Archivi Blog

Obiettivo NON sbloccato!

Ricchi momenti per tutti i cacciatori di obiettivi. Mai come in questo periodo sono stati segnalati così tanti bug relativi ai nostri amati achievments.

Basti pensare, per esempio,  al mitico Skyrim e relativo bug dell’obiettivo “Criminale Supremo”. Noi europei, che siamo notoriamente stronzi, non potremo millare il gioco fino a quando la fottuta Bateshda non si deciderà a rilasciare l’update 1.4. E , dall’interesse dimostrato sul proprio forum riguardo alla faccenda, sto aspettando questo aggiornamento con il culo serrato.

Stesso discorso per quanto riguarda il molto meno riuscito Assassin Creed: Revelations. Gioco detestato in particolare da uno di noi ( non faccio nomi) riguardo all’obiettivo “Topo di Biblioteca”. Mentre, appena acquistato il gioco, l’obiettivo era tranquillamente sbloccabile, dopo l’update di turno era impossibile ottenerlo a meno di cancellare l’aggiornamento e provvedere a sbloccarlo offline.

Questi sono solo un paio di esempi, gli ultimi in ordine cronologico. Ma si potrebbe andare avanti per ore.

Ora, dopo questo pippone di apertura, la domanda (o meglio le domande) sorge spontanea: ma esistono ancora i fottuti beta tester che provano i giochi prima di immetterli sul mercato? Che cazzo di senso ha inserire nel gioco obiettivi astrusi tipo “registrati sul sito, entra nella comunità” che puntualmente dopo un anno sono un delirio da ottenere? Che senso ha riempire i giochi di obiettivi online se in media, a parte i giochi più blasonati, i server chiudono alla velocità della luce ( EA grazie di esistere)? Siamo stronzi noi a darvi i soldi? Siete stronzi voi a rendere la vita del pro-gamer una vera merda?

Domande retoriche probabilmente. Meglio non incazzarsi e chiudere con il mai troppo abusato: “Chi vivrà vedrà”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: