Archivi Blog

Just Cause 2

DIFFICOLTA’:5/10

ORE NECESSARIE AI  1000G : 60/70 0re (anche meno se affrontato subito alla difficoltà max)

OBIETTIVI BASTARDI: 75% di completamento (la strada sarà lunga)

  • E’ sicuramente un gran bel open-world. Vi consiglio di iniziarlo subito alla difficoltà massima in modo da giocarlo solo una volta.  Non è così impegnativa come si può credere, soprattutto perchè il gioco è supportato da un sistema di salvataggio automatico che fa sì che si finisca per non ripetere troppe volte un certo passaggio della storia.  Potenziate da subito il fucile d’assalto ed una pistola, ricordatevi di scaricare il pacchetto gratuito dal live che contiene alcune auto senza le quali l’obiettivo di guidarne 104 sarà IMPOSSIBILE,  iniziate da subito a salire su tutti i mezzi.
  • Affrontate la prima missione principale dopo di che lasciate perdere le altre che vi appariranno e date la precedenza alle missioni delle 3 fazioni ed alle relative roccaforti appena si sbloccheranno.
  • Con un aereo fate un bel giro della mappa a bassa quota in modo da avere più segnalini possibili di cittadine, così con il “teletrasporto rapido” del mercato nero potrete raggiungere più velocemente qualunque località.
  • Per quanto riguarda le sfide date la precedenza a quelle con auto o barche che sono le più facili, dopo dedicatevi a quelle di volo ma non fatele con l’aereo che vi viene messo a disposizione, ma con l’elicottero (possibilmente potenziato al massimo) (il primo,  Rowlinson o qualcosa del genere).
  • Quando individuate una base militare andateci con l’elicottero prima menzionato ( potenziato al max così ha anche 2 mitragliatori) e sparate a tutto ciò che vedete, fatte con questo mezzo vi verranno moooolto più semplici. Volate a bassa quota, distruggete prima le torrette della contraerea e poi verificate se ci sono colonnelli, se ne trovate uccideteli a colpi di mitragliatore dall’elicottero (se affrontati a piedi sono molto più ostici), dopo aver fatto un bel giro per la mappa a caccia di basi militari con colonnelli,  fate un bel giro sui grattacieli, all’aeroporto, al porto e al quartier finanziario di Panau, dove di colonnelli ne troverete in quantità.
  • Ok,  a questo punto avrete fatto quasi tutti gli obiettivi delle uccisioni ecc. ,  ora dedicatevi alla trama principale e portatela tranquillamente alla fine.  Finita la trama vi si sbloccherà la modalità mercenario che vi servirà per portare a termine tutti quegli obiettivi che vi sono rimasti, compreso il peggiore:  arriva al 75% di completamento del gioco.
  • Per fare punti e aumentare la percentuale, andate in giro con il solito elicottero e distruggete tutto ciò che vi capita, andate a raccogliere almeno 150/200 manufatti delle fazioni e completate tutte le città (più piccole sono meno ci metterete) che potete e tutte le postazioni radar (facilissime).  Quando avrete finito il gioco e sbloccato tutti gli obiettivi, a parte il 75%,  mettetevi comunque comodi perchè vedrete la vs percentuale salire dello 0,01 allo 0,03 per ogni cosa fatta, e vi porterà via parecchio tempo.  Il gioco è veramente divertente e godibile ma quest’ultimo obiettivo da un nuovo significato alla parola noia.

Wet – Gioco rognoso – Strategia 1000 G

Mi appresto a sverginare questa nuova rubrica dal titolo “Strategia 1000 G”. Lo scopo di questa rubrica non è quello di creare una vera e propria guida del gioco, ma, più che altro,  quello di informare i giocatori sulla strategia migliore di affrontare un certo titolo.

Come molti sanno, il web è strapieno di soluzioni per i vari obiettivi, video e veri e propri trucchi/bug. Il nostro vuole essere un contributo più in generale, maggiormente rivolto a chi il gioco lo vuole davvero millare senza impazzire sbattendosi a rigiocare il titolo decine di volte perchè ha missato questo obiettivo. Fare in modo che, seguendo una certa strategia, anche il game più ostico venga affrontato nel modo meno traumatico possibile per il giocatore. Le strategie, riportate in questa rubrica sono, assolutamente ORIGINALI e testate PERSONALMENTE dell’autore dell’articolo.

Passiamo ai fatti: il gioco che ci apprestiamo ad analizzare oggi è una bella gatta da pelare: WET.

DIFFICOLTA’: 7/10

ORE NECESSARIE AI 1000 G: 30-40 in base alla vostra potenza (io sono potente)

OBIETTIVI BASTARDI: Droga punteggio obiettivo!

Non sicuramente il gioco più semplice del mondo ma, se affrontato nel modo giusto, gli agognati 1000 G potranno essere una realtà.

  • Iniziare il gioco a facile. In questa modalità i primi obiettivi da puntare sono quelli relativi al punteggio da ottenere, nello specifico: Occhio al saldo (Ottieni un saldo di 50.000 punti stile (modalità Storia)), Armata fino ai denti! (Acquista tutti gli aggiornamenti delle armi di Rubi.), Abilità estrema! (Acquista tutti gli aggiornamenti di abilità di Rubi), Spendacciona! (Acquista tutti gli aggiornamenti).
  • Ora, durante i vari livelli, troverete delle aree in cui dovrete chiudere un certo numero di porte per evitare che i nemici continuino ad arrivare. Queste sono le aree dove è possibile racimolare il maggior numero di punti. Per prima cosa occupatevi subito di prendere i moltiplicatori ( 2x – 3x con intorno un cerchio rosso) fino ad arrivare al moltiplicatore massimo che è 5x. Per mantenere il moltiplicatore a 5 è indispensabile continuare a uccidere nemici per non farlo scendere. Come combo principale utilizzate salto A e subito dopo premete B per la scivolata. Durante la scivolata sparate ai nemici e cercate di prenderli alla testa per aumentare il punteggio. Cosa ancora più importante, continuate a far arrivare nemici finchè non smetto di respawnare da soli. A quel punto potete provvedere a chiudere le varie porte. E’ molto importante questo ultimo punto perchè, se, chiaramente, inizierete a chiudere le porte mentre i nemici stanno ancora arrivando, i punti saranno molti meno. Ovviamente durante questo primo playthrough, non dovrete assolutamente acquistare nessun potenziamento fino a sbloccare l’obiettivo ottenere 50.000 punti. Dopo averlo ottenuto, potete passare ad acquistare  tutti i veri potenziamenti per ottenere i restanti obiettivi. Vi dovrebbero servire circa 64.000 punti. Durante questa prima partita ricordatevi anche di raccogliere tutte le scimmie (i collezionabili del gioco)
  • Dopo aver finito la prima partita a facile avrete già sbloccato tutti gli obiettivi relativi alla storia. Consiglio, per non ricominciare subito e di conseguenza rompersi le palle, di iniziare a completare le arene, alcune veramente bastarde. Il consiglio sulle arene è solo quello di riuscire a sparare a tutti i bersagli per diminuire il tempo finale. Con qualche tentativo è una cosa fattibilissima. Sono presenti anche svariati video su you tube relativi ai 3 percorsi senza checkpoint, quelli estremamente facili.
  • Dopo aver finito le arene consiglio di giocare il gioco a difficoltà Proiettili Dorati. Questa difficoltà permetti di seccare i nemici con un solo colpo di pistola. Chiaramente, avendo già ottenuto gli obiettivi relativi ai potenziamenti, potete provvedere all’uprade di armi e abilità come preferite.
  • Una volta completata la modalità Proiettili dorati, potete passare all’obiettivo più rognoso del gioco:  Droga punteggio obiettivo! (Batti il punteggio obiettivo in tutti i capitoli (modalità Conteggio punti).  Sono presenti vari video su you tube per ottenere i punti necessari. Anche se, se seguirete i consigli dati in precedenza per alzare il punteggio, non dovreste avere particolari problemi.
  • Una volta fatto questo avrete di sicuro “preso la mano” anche per le modalità più difficili. Procedere giocando il gioco a modalità difficile. Completato il play true sbloccherete i due obiettivi relativi a finire il gioco a medio e difficile e sbloccherete anche l’ultima difficoltà del gioco.
  • Giocate a questo punto la modalità femme fatale, una volta completata la partita l’ultimo obiettivo sarà vostro.

Eccoci finalmente ai 1000 G. Chiaro che: qui sono poche righe. Il tutto vi porterà via circa 40 fottutissime ore, che per un action non giappo, sono decisamente tante.

Per qualsiasi domanda scrivete nei commenti e/o contattateci su twitter e/o facebook.

Soccorso obiettivi

A volte la tentazione di ridurla così è forte! Ma proprio per evitare questo ecco che vi mettiamo a disposizione questo post.

Avete un problema a sbloccare un obiettivo? Non sapete proprio come fare? Non siete sicuri che la vostra sia la strategia migliore? Ok, avete appena trovato lo spazio giusto per postare un commento dove ci potete mettere a conoscienza del vostro problema. Vi basterà riassumercelo, aggiungendo il nome del gioco ed il nome dell’obiettivo e noi faremo del nostro meglio per trovarvi una rapida soluzione. . . metteteci alla prova, il blog sarà anche nuovo ma noi come xboxari abbiamo un bel “pedigree”.

Obiettivo NON sbloccato!

Ricchi momenti per tutti i cacciatori di obiettivi. Mai come in questo periodo sono stati segnalati così tanti bug relativi ai nostri amati achievments.

Basti pensare, per esempio,  al mitico Skyrim e relativo bug dell’obiettivo “Criminale Supremo”. Noi europei, che siamo notoriamente stronzi, non potremo millare il gioco fino a quando la fottuta Bateshda non si deciderà a rilasciare l’update 1.4. E , dall’interesse dimostrato sul proprio forum riguardo alla faccenda, sto aspettando questo aggiornamento con il culo serrato.

Stesso discorso per quanto riguarda il molto meno riuscito Assassin Creed: Revelations. Gioco detestato in particolare da uno di noi ( non faccio nomi) riguardo all’obiettivo “Topo di Biblioteca”. Mentre, appena acquistato il gioco, l’obiettivo era tranquillamente sbloccabile, dopo l’update di turno era impossibile ottenerlo a meno di cancellare l’aggiornamento e provvedere a sbloccarlo offline.

Questi sono solo un paio di esempi, gli ultimi in ordine cronologico. Ma si potrebbe andare avanti per ore.

Ora, dopo questo pippone di apertura, la domanda (o meglio le domande) sorge spontanea: ma esistono ancora i fottuti beta tester che provano i giochi prima di immetterli sul mercato? Che cazzo di senso ha inserire nel gioco obiettivi astrusi tipo “registrati sul sito, entra nella comunità” che puntualmente dopo un anno sono un delirio da ottenere? Che senso ha riempire i giochi di obiettivi online se in media, a parte i giochi più blasonati, i server chiudono alla velocità della luce ( EA grazie di esistere)? Siamo stronzi noi a darvi i soldi? Siete stronzi voi a rendere la vita del pro-gamer una vera merda?

Domande retoriche probabilmente. Meglio non incazzarsi e chiudere con il mai troppo abusato: “Chi vivrà vedrà”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: