Archivi Blog

[Aggiornato] Nuova Xbox? Sucare!

Aggiornato 14/03/2012: In una recente dichiarazione Micorosft conferma che nessuna nuova console verrà presentata nel corso del 2012. Mai il titolo di un post fu così azzeccato.
Spezzando milioni di cuori di videogiocatori ormai quasi indignati dal mostruoso divario tra console e pc (basti pensare a Battlefield 3), Microsoft annuncia che nessuna nuova console verrà rilasciata nel 2012. Che è un po’ come  dire: del Wii U (console next gen di Nintendo) ce ne battiamo le palle.

Discorso tutto sommato giusto. La nuova console Nintendo, come l’attuale Wii, si rivolge principalmente ad un pubblico di casual gamers (se un Donkey Kong Country puo’ considerarsi un gioco da bimbiminchia), mentre l’Xbox, come la PS3,  si rivolge maggiormente ad un diverso tipo di player: la mitica creatura conosciuta con il nome di HARDCORE GAMER.

Ora: la data più probabile per l’uscita della nuova console è fine 2013. I bene informati infatti affermano che la console verrà presentata nel corso dell’E3 2012, per una commercializzazione prevista appunto per le festività del 2013.

Certo che, leggendo le prime specifiche tecniche, non mi sono propriamente inturgidito nelle parti basse. Si parla di schede video di fascia media-bassa, di processori non proprio rivoluzionari, di SISTEMI ANTI GIOCO USATO. Dalle prime indiscrezioni, insomma, non c’è da stare proprio sereni. Tenendo anche conto che di solito i rumor incontrollati tendono ad esaltare la potenza delle prossime console e non a sminuirle, mi viene da stringere teneramente la mia amata 360, temendo seriamente per il futuro.

Annunci

La nuova Xbox ucciderà Gamestop?

gamestopgamestop

Un rumor pazzesco giunto alla redazione di Kotaku ha rivelato che la nuova Xbox, su cui stanno proliferando in rete in questi giorni un sacco di notizie relative a GPU, data di uscita e caratteristiche varie, potrebbe venire equipaggiata con un sistema anti-usato adottato per arginare di brutto il fenomeno della vendita di seconde mani (a cui non nascondiamo noi di Obiettivo Sbloccato di essere particolari fruitori).

La domanda nasce in modo quasi naturale: quale diventerà il business di Gamestop per allora? Considerando che un’idea del genere, probabilmente suggerita dalle pressioni sempre più pesanti di producer poco avvezzi a sopportare perdite a bilancio dovute a vendite di giochi usati, verrà facilmente adottata da tutti i maggiori produttori di console, come si baserà quella che attualmente è una delle fortune economiche del grande franchising di GS?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: