Archivi Blog

[Aggiornato]Assassin’s Creed Revelations dlc e news

Il nuovo dlc dal titolo “Lost Archive” (Archivio Perduto) sarà disponibile il 28 febbraio 2012, a quanto pare sarà completamente svolto nella simulazione dell’Animus, dove noi vestiremo i panni di Desmond.

Aggiungerà 10 obiettivi per un totale di 250G alla “modica” cifra di 800 MP (è il prezzo ufficiale) troverete la lista completa e i requisiti per poterli ottenere.

La notizia di quella che sarà l’ambientazione di questo dlc mi ha personalmente provocato un immediato mal di testa ed un reflusso gastrico non indifferenti. Già avevo trovato la parte di avventura dedicata a Desmond, in questo “cacchio” di Animus simulato, una forzatura non indifferente, ma pure un dlc?

Passare dalle atmosfere di Costantinopoli ad una specie di parodia di Tron in formato puzzle-game mi è sembrato veramente eccessivo; a questo punto anche una bella gara online di “salti della fede” con i giudici che danno i voti con delle palettine ci può stare… carpiato 7,5. A mio parere approfondire questa “menata” non era proprio necessario!

Il 16 marzo 2012 dovrebbe uscire la Ottoman Edition. Il condizionale è d’obbligo, visto che dopo una fugace comparsa di questa notizia sul sito ufficiale Ubisoft l’articolo è stato poi cancellato, ma viene costantemente dato per esatto da tutti i siti esteri. In più non è ancora chiaro se questa versione conterrà già all’interno il sopra-citato dlc.

Una certezza è invece che il 30 ottobre 2012 uscirà Assassin’s Creed 3 , anche se in realtà sarà il quinto capitolo che avremo a disposizione… il che sottolinea la stupefacente capacità dei nostri cugini d’Oltralpe (francesi) di dover per forza fare le cose di testa loro, tanto da dover stravolgere la matematica moderna ed il modo universalmente conosciuto del susseguirsi dei numeri. (esempio: 1-2-3, NON 1-2-2,5-2,75-3)!

Da voci sempre più insistenti questo nuovo capitolo del brand si svolgerà durante la Rivoluzione Americana, anche se non c’è ancora stata nessuna conferma ufficiale da parte di Ubisoft!

Insomma, tranquilli Assassin’s Creed si conferma anche quest’anno un appuntamento fisso, come il cine-panettone natalizio. Assassin Creed: Il Game-Panettone!

Come promesso eccovi la lista degli obiettivi del dlc “Lost Archive” (Archivio perduto):

Leggi il resto di questa voce

Annunci

Istruzioni su come rovinare un bel gioco

C’è stato un tempo nel quale si riusciva ad andare in edicola e comprare per pochi spiccioli una rivista, poi è arrivata la mania di aggiungerci, maggiorandone il prezzo, un gadget, poi delle videocassette, ora cd e qualunque cazzata si sia accumulata nei magazzini di chiunque. Nello stesso modo nei videogames viene ormai proposta la modalità online oppure le arene!

Si è sempre potuto acquistare un gioco online oppure scegliere di farsi gli affari propri ed affrontare una campagna offline, senza aver bisogno di appuntamenti, orari o di condividere per forza l’esperienza di gioco, ma questo tipo di libertà di scelta sta piano piano scemando, come poter finirne la trama ed averlo millato (di diritto)!

Fanno un gioco di circa 10 ore, ( perciò un pò cortino) e non hanno più voglia di sbattersi ad arricchirlo prima di farlo uscire? Non c’è problema… prendono i personaggi, li mettono in una delle mappe che già hai e poi lasciano che i giocatori li usino per inseguirsi e spararsi a vicenda… magari mettendo un paio di obiettivi come: uccidi millemila nemici oppure arriva al livello Terminator. Tutto questo non per forza in un gioco la cui trama lo permetta, ma magari come appendice ad una trama che si basava sulla “pesca sportiva”.Un esempio lampante è Assassin Creed Brotherhood, la cui modalità online, può o non può piacere (a me ha rotto le scatole dopo mezz’ora), è completamente fuori trama rispetto al brand, a questo punto perchè non anche qualche gara con le carrozze, stile need for speed?

Stessa cosa per le arene, ed in questo caso come non citare Batman Arkham Asylum: un gioco meraviglioso, ricco di trama e con una fantastica giocabilità, ma poi? Le Arene, schermate opprimenti con orde di nemici che ti attaccano e tu, povero idiota, devi sconfiggerli entro un determinato tempo oppure fare un astronomico punteggio… ma che bisogno c’era? Perchè? Vi stiamo sulle palle se vi compriamo i giochi ed allora dovete farcela pagare? (oltre ai 70 Euro che vi siete già beccati!) ( ahhh e la torre di Davil May Cry con 100 livelli?)

Non odio l’online, ed in questo ci sono giochi come COD che sono fatti apposta ; come se mi piacciono le arene mi compro un picchiaduro alla Tekken, ma non sopporto più che titoli che si acquistano per la trama e per un determinato stile di gioco ne nascondano poi all’interno altri che non c’entrano un ca##o! Ma avete visto nel nuovo Batman, Arkham City il numero di personaggi giocabili ed il numero di medaglie da conquistare nelle arene per millarlo? PAZZIA!!!

Vuoi per forza mettere un online perchè fa moda? Fai una semplice e modalità COOP, ci va tanto? Il gioco che avete fatto è bello ma un pò corto? Lavorateci ancora oppure fatelo uscire ad un prezzo adeguato!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: